Bryant, elicottero non poteva volare con nebbia

webinfo@adnkronos.com
Adnkronos

L'elicottero su cui viaggiavano Kobe Bryant, la figlia Gianna Maria e altre sette persone non aveva la certificazione per volare in condizioni di nebbia. Lo rivela il New York Times, secondo cui il velivolo sul quale viaggiava lo sfortunato campione della Nba, il Sikorsky S-76B, aveva la certificiazione solo per operare secondo le regole del volo visivo, secondo cui i piloti devono essere in grado di vedere chiaramente all'esterno dell'elicottero alla luce del giorno.  

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...