Morte Grandi, Malagò: "Mi ha incoraggiato a difendere Coni"

Adx
Askanews

Roma, 13 set. (askanews) - "Bruno Grandi ci ha insegnato a difendere il Coni, a difendere l'istituzione dell'ordinamento sportivo. Mi aveva chiamato dieci giorni fa, mi ha dato una carica e uno stimolo in più a proseguire in questo senso. Se ne va un grande italiano e un grande uomo di sport, oltre che un amico". Lo ha detto Giovanni Malagò, ricordando Bruno Grandi, lo storico presidente della Federazione ginnastica italiana, scomparso stanotte. "Bruno - ha aggiunto Malagò nel suo intervento a un evento al salone d'onore del Coni - è stato un maestro e un gigante come presidente nazionale e internazionale della ginnastica. Ha contribuito a far sì che la ginnastica diventasse la terza disciplina più importate del programma olimpico dopo atletica leggera e nuoto".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...