Moto 2: vince Nagashima, brutta caduta per Marini

Sportal.it

Tetsuta Nagashima si aggiudica il Gran Premio del Qatar. Il Mondiale 2020 della Moto2 parte con la vittoria in rimonta del giapponese della Red Bull KTM ma sul podio di Losail c'è anche la presenza azzurra con Lorenzo Baldassarri (Flexbox HP 40) ed Enea Bastianini (Italtrans Racing Team) rispettivamente secondo e terzo. 

Quarto il pole-man Joe Roberts mentre Luca Marini, a lungo leader della gara, termina anzitempo il GP cadendo nel finale dopo un contatto con Joe Dixon. A innescare la caduta è stato il britannico che lo ha infilato all’interno, finendo per toccare con il piede la leva del freno della Kalex del rivale. Marini, caduto malamente, è stato trasportato al centro medico: per lui una contusione al ginocchio che sarà valutata nelle prossime ore.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...