MotoE: Ferrari domina la prima gara virtuale di Misano

Lorenza D'Adderio
motorsport.com

In attesa che la MotoE torni in pista a fine luglio a Jerez per cominciare la sua seconda stagione, oggi ha disputato la sua prima gara virtuale della storia, sul circuito di Misano. I piloti delle moto elettriche hanno fatto seguito ai colleghi della MotoGP, joystick in mano ed in sella virtualmente per decretare il primo vincitore della E-Race.

La prima gara porta la firma di Matteo Ferrari. Il campione del mondo in carica si è imposto anche nella gara virtuale, vincendo con un vantaggio di quasi quattro secondi sugli inseguitori nonostante una caduta all’ultimo giro. L’italiano del team Trentino Gresini MotoE scattava dalla pole e ha mantenuto il comando dal semaforo alla bandiera a scacchi, riuscendo anche ad evitare un grande incidente che alla prima curva ha coinvolto gran parte dei piloti alle sue spalle.

Ferrari ha incrementato sempre di più il proprio vantaggio, mentre i piloti dietro di lui combattevano per le restanti posizioni del podio. Ad avere la meglio è stato Eric Granado, che ha portato la sua moto elettrica in seconda posizione nel finale, con un buon margine sul terzo, Mattia Casadei. Podio quasi tutto italiano in questa prima gara virtuale, con il pilota del team SIC Squadra Corse elettrico che riesce ad agguantare il podio sulla pista di Misano.

In quarta posizione troviamo Alejandro Medina, in lotta per il podio nelle prime fasi di gara ed all’esordio in MotoE. Segue il belga Xavier Simeon, quinto, mentre Jordi Torres conclude la gara con il sesto posto dopo essere partito dalla prima fila. Mike Di Meglio è settimo e precede Lukas Tulovic, mentre chiude il gruppo Dominique Aegerter, nono.  

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...