MotoGP, Coronavirus: salta anche l'Argentina? Rinviata la MXGP

Antonio Russo
motorsport.com

La MotoGP sembra perseguitata dal Coronavirus, che giorno dopo giorno sta mangiando il ricco calendario della stagione 2020. Dopo la notizia dell'annullamento del GP di Austin, un'altra tegola potrebbe arrivare per il circus. Il Gran Premio d'Argentina, infatti, è sempre più in forse.

Il Ministero della Salute argentino ha deciso di sospendere gli eventi sportivi di grande richiamo così come è stato fatto anche in Italia, per cercare di arginare l'espandersi del contagio del Coronavirus.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

La prima vittima nel motorsport è stata la MXGP, che avrebbe dovuto correre il prossimo 21 e 22 marzo in Patagonia, ma ha già annunciato che non scenderà in pista per l'appuntamento sudamericano, in accordo anche con la FIM.

Per ora alla Dorna tutto tace, ma nelle prossime ore potrebbe arrivare la clamorosa decisione di annullare anche la tappa di , che per ora è fissata per il 19 aprile. In tal coso il Mondiale di MotoGP prenderebbe il via direttamente dall'Europa, il 3 maggio a Jerez, Coronavirus permettendo. 

Potrebbe interessarti anche...