MotoGp Italia, Bagnaia trionfa al Mugello

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

(Adnkronos) - Francesco 'Pecco' Bagnaia trionfa nel Gp d'Italia al Mugello nella classe MotoGp. Il portacolori della Ducati si impone davanti al leader del mondiale, il francese della Yamaha Fabio Quartararo. A completare il podio l'Aprilia dello spagnolo Aleix Espargaro.

GUARDA ANCHE - Mattarella riceve i campioni delle due ruote: da Rossi a Bagnaia, ecco cosa ha detto loro

Quarto posto per il francese della Ducati Johann Zarco che si lascia alle spalle il duo del team VR46 Marco Bezzecchi e Luca Marini. A completare la top ten il sudafricano Brad Binder (Ktm) settimo davanti al giapponese Takaaki Nakagami (Honda), al portoghese Miguel Oliveira (Ktm) e allo spagnolo Marc Marquez (Honda). Nella classifica iridata Quartararo è al comando con 122 punti, 8 in più di Espargaro e 28 in più di Enea Bastianini, oggi caduto a metà gara quando era sesto. Quarto Bagnaia a 41 lunghezze dal francese della Yamaha.

"Vittoria incredibile, ringrazio tutti per il lavoro svolto. Siamo stati forti anche settimana scorsa, ma poi abbiamo avuto un po' di sfortuna. Sono felicissimo di aver vinto a casa davanti a nostri tifosi, è una sensazione bellissima". Queste le parole a caldo di Bagnaia dopo la vittoria.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli