MotoGP, l’annuncio di Jorge Lorenzo: “Mi ritiro”

Jorge Lorenzo
Jorge Lorenzo

In vista dell’ultimo GP della stagione, che si svolgerà a Valencia, Jorge Lorenzo annuncia il ritiro nel corso di una conferenza stampa con a fianco il n.1 della Dorna, Carmelo Ezpeleta.

Jorge Lorenzo si ritira

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Mi ritiro, impossibile trovare ancora le motivazioni giuste“, ha dichiarato il pilota motociclistico spagnolo. Per poi aggiungere: “È meglio anche per la Honda: non posso lottare solo per finire le gare. L’idea del ritiro mi è venuta ad Assen mentre rotolavo per terra dopo una caduta”.

A Valencia, quindi, sarà l’ultimo GP del pilota. Un annuncio che ormai si attendeva da qualche settimana e che ora è stato ufficializzato dallo stesso pilota. “Domenica corro la mia ultima gara, poi lascio come pilota professionista“. Il pilota spagnolo sembra aver ritrovato finalmente la serenità e gli addetti ai lavori e i piloti presenti non hanno potuto fare altro che riservargli una standing ovation.

“Dopo l’incidente al Montmelò c’è stata la caduta di Assen, mentre rotolavo sull’asfalto mi sono chiesto ’Jorge ma ne vale davvero la pena? Dopo tutto quello che hai fatto, forse è ora di smettere’. Ma poi sono tornato a casa e ho deciso di provarci ancora”, ha quindi spiegato Jorge Lorenzo. Assen, quindi, è stata la gara che ha portato il motociclista a rendere definitiva questa decisione. Ha “aspettato i GP in Asia” per vedere se riuscisse a ritrovare le giuste motivazioni, “ma questo non è avvenuto”.

Nel corso della conferenza stampa, esclusiva Sky, quindi, Lorenzo ha anche raccontato quelle che sono le sue sensazioni dopo l’annuncio. “Una parte di me è triste, perché per 30 anni sono stato sulle moto, 17 come professionista. Ho conosciuto tantissime persone, l’adrenalina della competizione mi mancherà tanto, il paddock era diventato ormai una città per me. Ma un’altra parte di me si sente libera, perché non avrò ogni domenica la pressione, l’esigenza di fare il massimo da perfezionista quale sono”.

Potrebbe interessarti anche...