MotoGp, Oliveira trionfa davanti a Miller e Morbidelli

·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Miguel Oliveira trionfa nel Gp di Portogallo, ultima gara del mondiale MotoGp. Il portoghese della Ktm si impone in solitaria nel Gp di casa davanti all'australiano della Ducati Jack Miller che permette alla casa di Borgo Panigale di vincere il titolo costruttori e a Franco Morbidelli con la Yamaha Petronas. Quarto posto per lo spagnolo della Ktm Pol Espargaro che si lascia alle spalle il giapponese della Honda Takaaki Nakagami e Andrea Dovizioso alla gara d'addio alla Ducati. Dodicesimo posto per Valentino Rossi, in sella per l'ultima volta alla Yamaha ufficiale.

Nella classifica del Mondiale, lo spagnolo della Suzuki, Joan Mir, già campione la settimana scorsa a Valencia, chiude con 171 punti, davanti a Morbidelli (158), al connazionale e compagno di squadra Alex Rins (139) e a Dovizioso (135).

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli