CALCIOMERCATO:

Motomondiale - Stoner non tiferà per Rossi e non lo nasconde

Il pilota HRC, prossimo al ritiro, confessa chi sono i suoi preferiti: "Tiferò per Pedrosa e Lorenzo, due avversari che rispetto" e l'allusione all'atipatia per il Dottore è ovvia. A proposito sempre di rispetto, spiega che per questa MotoGP non ne ha più

Italpress
Motomondiale - Stoner non tiferà per Rossi e non lo nasconde
.

Visualizza foto

Dani Pedrosa, Jorge Lorenzo y Casey Stoner en el Gran Premio de Japón

Alla vigilia dell'ultima gara della sua vita a Valencia il campione australiano della Honda, Casey Stoner, si confessa in esclusiva a panorama.it.

E motiva così il suo ritiro: "Il problema non è la mia passione; è la passione che manca in circuito, quella che avevo trovato da bambino nel paddock e mi ha spinto a trascorrere tutti questi anni con la tuta addosso. Comunque, ci sono tanti motivi per cui e' arrivato il momento di smettere. Un giorno spiegherò nei dettagli: adesso, in poche parole, dico che ho perso il rispetto per questo campionato e non approvo la direzione che ha preso".

Nonostante si fosse parlato qualche giorno fa di un ripensamento, è difficile che l'australiano possa cambiare idea. "Mai dire mai, certo, ma non credo proprio - spiega - il campionato dovrebbe subire modifiche radicali. E poi non cambio parere alla svelta: sono un tipo riflessivo e, quando arrivo a una decisione, resta quella".

E per quanto riguarda il futuro: "Voglio dedicarmi alla mia famiglia e guarderò le gare dalla tv. Per chi farò il tifo: per Lorenzo e Pedrosa, con i quali ho combattuto con il massimo rispetto".

Visualizza commenti (74)
  • Digne: "Pronto per giocare contro la Juventus"

    Digne: "Pronto per giocare contro la Juventus"

    Via dal Psg per giocarsi un posto in Nazionale Altro »

    Askanews - 48 minuti fa
  • La certezza di Conte: "Balotelli? Porte Nazionale aperte a tutti"

    La certezza di Conte: "Balotelli? Porte Nazionale aperte a tutti"

    "Necessari comportamenti, e aspetti morali importanti" Altro »

    Askanews - 48 minuti fa
  • Kucka: colpo a sorpresa

    Kucka: colpo a sorpresa

    Una trattativa lampo chiusa nel giro di poche ore,  il Milan ha ingaggiato dal Genoa il centrocampista slovacco  Juraj Kucka. Costo dell'operazione 3 milioni di euro.Un colpo a sorpresa, di quelli che piacciono da sempre ad Adriano Galliani,  il Milan ingaggia Juraj Kucka, centrocampista slovacco, ormai ex Genoa. una telefonata al vecchio amico Preziosi ed una trattativa lampo, impostata echiusa nel giro di pochissime ore. ... Altro »

    Sportitalia - 52 minuti fa
  • Digne: "Sono pronto per Roma-Juve. Questo è un grande progetto"

    Digne: "Sono pronto per Roma-Juve. Questo è un grande progetto"

    Lucas Digne: "Sono pronto certo, è una grande partita, molto importante per squadra e società. Spetta al mister fare le sue scelte ma io sono pronto  Garcia non mi ha detto molto, si tratta di una grandissima società. Tutti in Europa conoscono la Roma, è un grande progetto, una grande sfida e sono contento di essere qui. La Juve sono una buonissima squadra, hanno vinto lo scudetto, sono arrivati in finale. Ho visto anche gli scontri tra Roma e Juve e ho visto che i giallorossi avevano messo in difficoltà i bianconeri.  Vivo bene questa atmosfera. ... Altro »

    Sportitalia - 1 ora 7 minuti fa
  • Vuelta di Spagna - Aru attacca e fa fuori Froome: vince Lindeman

    Vuelta di Spagna - Aru attacca e fa fuori Froome: vince Lindeman

    Grande attacco di Fabio Aru che dimostra subito di esserci nella prima vera salita: guadagna 7'' sui big più gli abbuoni, Male Froome, vince Lindeman Altro »

    Eurosport - 1 ora 22 minuti fa