Motorsport e mobilità del futuro, Safe ospita i campioni del mondo di F1 e Formula E

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·2 minuto per la lettura

Motori accesi: inizia il conto alla rovescia! Giovedì 8 aprile, alle ore 10.00, andrà in onda “Safe Racing. Innovation, technology & sustainable mobility”, l’evento digitale organizzato da Safe, sulle ultime sfide e novità che legano competizioni motoristiche internazionali, innovazione tecnologica e sostenibilità. Innovazione e nuove soluzioni tecnologiche sono fattori chiave per il successo delle competizioni con motori a propulsione elettrica sempre più performanti, come ad esempio la Fia Formula E World Championship, la Fim Enel Moto World Cup, e i recenti lanci della Extreme E e della Uim E1 World Electric Powerboat Series. Queste spettacolari competizioni vanno in scena su storici circuiti e iconiche città, ma anche deserti, foreste, ghiacciai, mari e laghi del nostro Pianeta.

La mission è quella di coniugare la sensibilizzazione e percezione delle comunità e l’attenzione per l’ambiente con il fascino delle competizioni motoristiche, puntando i riflettori sulla lotta al cambiamento climatico e sulla mobilità sostenibile. L’evento, con un format esclusivo, si aprirà con un panel di primissimo piano, con la partecipazione di ospiti dal mondo dello sport e dell’energia: Alejandro Agag, Ceo - Extreme E e Presidente - Formula E, Rodi Basso, Ceo – Uim E1 Series, Raffaele Chiulli, Presidente Safe, Gaisf e Uim, Francesco Venturini, Ceo - Enel X.

Per ispirare le nuove generazioni a diventare futuri leader della sostenibilità, l’8 aprile, in occasione dell’inaugurazione della XXII edizione del Master Safe, scenderanno in pista i campioni di Formula 1, Formula E ed Extreme E, con dei contributi speciali di: Nico Rosberg, due volte campione del mondo di Formula 1 con Mercedes, oggi ambasciatore della sostenibilità, Jenson Button, campione del mondo nel 2009 con BrawnGp, oggi pilota in Extreme E, e Lucas Di Grassi, campione del mondo di Formula E con Audi Sport Abt. L’appuntamento sarà occasione per toccare con mano le sinergie tra motorsport, innovazione, energia e trasporti a livello globale.