Motorsport Games annuncia 15 discipline per il 2020

Valentin Khorounzhiy
motorsport.com

Tutte le sei categorie che hanno partecipato all’evento inaugurale verranno trasferite ai Motorsport Games 2020 in Francia, che si terranno dal 23 al 25 al Paul Ricard ed a Marsiglia. Ma alcune di queste discipline originali sono state ampliate e gli organizzatori hanno inoltre aggiunto una competizione rally e rally cross Crosscar.

“A seguito del successo dell’evento inaugurale, la seconda edizione dei FIA Motorsport Games vedrà il nostro impegno nella crescita annuale di questo concetto globale entusiasmante”, afferma Stephane Ratel, fondatore e CEO dell’evento promoter SRO Motorports Group.  

“La varietà delle discipline confermate per il 2020 è molto importante – prosegue – in particolare l’aggiunta del rally e di ulteriori discipline di base. Sono sicuro che questo porterà nuovi partecipanti e fan, che si recheranno a Marsiglia ed al Paul Ricard per vivere l’atmosfera unica dei FIA Motorsport Games”.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Delle 15 discipline per il 2020, quattro rappresentano il rally, con gare che vedranno coinvolte auto-specifiche Rally 2 ed altre Rally 4, oltre a due discipline di rally storicamente separate. Il Rallycross sarà rappresentato da due partecipanti – uno per i piloti senior ed uno per coloro che vanno dai 13 ai 15 anni – che gareggeranno su una monoposto di tipo buggy Crosscar.

Verranno assegnate tre medaglie d’oro nei karting, con una gara endurance di genere misto con tre persone ed una gara sprint per i piloti della FIA OK Junior class dai 12 ai 14 anni, che si aggiunge all’esistente evento doppio di Slalom.

Inoltre, c’è stata un’espansione della competizione GT. L’originale GT Cup del 2019, che era aperta solo ai piloti che avevano conquistato l’argento ed il bronzo, è stata ribattezzata ‘GT Sprint Relay’ e si unisce ad una gara ‘GT Sprint’, che non prevede restrizioni di categorizzazione.

Jean Todt, Presidente della FIA, afferma: “Sono lieto di testimoniare la crescita dei FIA Motorsports Games. La combinazione di un appuntamento vicino agli spettatori come il Circuit Paul Ricard con una vasta gamma di discipline sarà sicuramente uno spettacolo grande e memorabile ed incoraggerà molte Autorità Sportive Nazionali a gareggiare”.

“L’inclusione del rally e del motorsport storico aggiunge inoltre una nota di colore ad un evento già vario, mentre un’ulteriore attenzione alle discipline di base dovrebbe suscitare interesse tra i partecipanti più giovani che sono vitali per il futuro del nostro sport”.

Lo scorso anno Ratel ha parlato dell’idea di aggiungere la Formula 3 ed i prototipi da competizione, ma questi sembrano essere respinti almeno fino al 2020. Il medagliere per l’evento inaugurale dello scorso anno è stato dominato dalla Russia, unica nazione a conquistare tre medaglie – due bronzi ed un oro – all’ultimo evento di auto da turismo TCR.

Discipline Motorsport Games 2020:

GT Sprint (GT3)
GT Sprint Relay (GT3)
Touring Car (TCR)
Formula 4
Drifting (DC1)
Digital (Gran Turismo Sport)
Crosscar Junior
Crosscar Senior
Rally2
Rally4
Rally Historic (1970s-early 80s)
Historic Regularity Rally (non più giovani del 1990)
Karting Slalom (e-karts)
Karting Sprint (FIA OK junior karts)
Karting Endurance

Potrebbe interessarti anche...