Mourinho allenatore della Roma: "Insieme per vincere"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

José Mourinho alla Roma per "costruire un percorso vincente". Lo Special One sarà il nuovo allenatore della società giallorossa per i prossimi 3 anni. L'allenatore portoghese ha firmato un contratto valido fino al 2024. "Ringrazio la famiglia Friedkin per avermi scelto a guidare questo grande Club e per avermi reso parte della loro visione. Dopo essermi confrontato con la proprietà e con Tiago Pinto ho capito immediatamente quanto sia alta l’ambizione di questa Società. Questa aspirazione e questa spinta sono le stesse che mi motivano da sempre e insieme vogliamo costruire un percorso vincente negli anni a venire", dice Mou, reduce dall'esonero che ha chiuso la sua avventura al Tottenham.

In Italia, Mourinho ha allenato l'Inter tra il 2008 e il 2010, vincendo 2 campionati e la Champions League con i nerazzurri. La Roma, in quegli anni, era la rivale numero 1 dello Special One. "L’incredibile passione dei tifosi della Roma mi ha convinto ad accettare l’incarico e non vedo l’ora di iniziare la prossima stagione -aggiunge lo special one-. Allo stesso tempo, auguro a Paulo Fonseca le migliori fortune e chiedo ai media di comprendere che rilascerò dichiarazioni solo a tempo debito. Daje Roma!"