Mourinho ha incontrato i Friedkin a Londra: le richieste del tecnico

·1 minuto per la lettura

Mancano 180 minuti all'avvio del regno Jose Mourinho in casa Roma. Il prossimo tecnico giallorosso, come ha già mostrato sul suo profilo Instagram, sta già studiando la rosa romanista, ma non per questo non ha già reso note le sue richieste alla dirigenza.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Anzi, secondo quanto rivelato dalla Gazzetta dello Sport, lo Special One avrebbe già incontrato Dan e Ryan Friedkin a Londra per parlare delle strategie per il prossimo mercato estivo. Tra chi è sicuro di salutare Trigoria ci sono due brasiliani: Bruno Peres, a scadenza di contratto, e Fuzato. E Mourinho avrebbe già chiesto un laterale da affiancare a Karsdorp sulla destra, con il giovane Reynolds che verrà ceduto in prestito per fare esperienza. Ma è in attacco che molto probabilmente arriveranno i maggiori cambiamenti: Pedro dovrebbe partire, nonostante il buon rapporto con Mourinho dai tempi del Chelsea, considerando che a Roma dovrebbero rientrare dai rispettivi prestiti due esterni come Under e Kluivert, con l'olandese che pochi anni fa era uno dei desideri dello Special One.

Henrikh Mkhitaryan | Jonathan Moscrop/Getty Images
Henrikh Mkhitaryan | Jonathan Moscrop/Getty Images

Ultima, ma non meno importante, la situazione che riguarda Mkhitaryan: l'armeno è stato tra i migliori della travagliata stagione romanista, ma il rapporto con Mourinho non decollo già allo United, tanto che chiese appositamente la cessione. Capitolo punta: Mayoral dovrebbe essere confermato, ma servirebbe comunque un altro attaccante di peso, a prescindere dall'addio di Dzeko.

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli