Mundo Deportivo: Juventus e Inter su Rakitic, il croato è 'combattuto'

Ivan Rakitic è ai margini del Barcellona e non nasconde tutta la sua delusione: "Ho dato tantissimo al Barça, sento di essere ancora al top".
Ivan Rakitic è ai margini del Barcellona e non nasconde tutta la sua delusione: "Ho dato tantissimo al Barça, sento di essere ancora al top".

Come ormai vi raccontiamo da mesi, Ivan Rakitic si appresta a diventare un vero e proprio uomo-mercato nel mese di gennaio. Il centrocampista del Barcellona si è visto relegato in panchina per la prima volta da quando veste questa maglia, a favore dei vari Arthur e De Jong. A gennaio,a  fronte di una buona offerta ai catalani, potrebbe seriamente lasciare la squadra.

Mundo Deportivo, quotidiano molto vicino alle questioni del Barcellona, dedica nella giornata di oggi ben tre articoli alla situazione di Ivan Rakitic, parlando solamente di due squadre, in questo momento, nel possibile futuro del croato: sono la Juventus e l'Inter.

La situazione raccontata dal quotidiano spagnolo è la seguente. Entrambe le squadre vorrebbero Rakitic, anche se ancora una vera e propria trattativa pratica con il Barcellona non è cominciata. Rakitic però sta riflettendo sulla possibile scelta, per avere le idee chiare.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Il croato vorrebbe continuare a giocare in Champions League, per competere ad alto livello e puntare anche a vincere nuovamente la coppa. Questa condizione va sicuramente a favore della Juventus, con la squadra già qualificata agli ottavi e da anni ormai tra le favorite. Mentre all'Inter, allo stato attuale delle cose, competere per vincere la Champions League non sembra poter essere un obiettivo del presente.

D'altro canto, però, il giocatore vuole lasciare il Barcellona per l'enorme concorrenza che lo ha spinto in panchina, e alla Juventus non troverebbe una situazione certo migliore: giocatori come Rabiot ed Emre Can stanno già facendo molta fatica a trovare spazio con Sarri. Antonio Conte è pronto invece a garantirgli un ruolo da protagonista assoluto all'Inter, aspetto fondamentale anche per andare a caccia dell'Europeo con la sua Croazia.

Il suo futuro è quindi ancora incerto, mentre l'unica cosa sicura al momento è che Juventus e Inter lo vogliono seriamente e presto potrebbe scattare il Derby d'Italia anche sul calciomercato, oltre che in Serie A.

Potrebbe interessarti anche...