Muriel è davvero il rinforzo giusto per l'Inter? L'analisi

Stefano Bertocchi
·2 minuto per la lettura

Nella mattinata di oggi La Gazzetta dello Sport ha lanciato una nuova idea di mercato per l'Inter: Luis Muriel. Il colombiano ha un contratto con l'Atalanta che andrà in scadenza nel giugno del 2023 da 1,8 milioni di euro a stagione e per strapparlo alla Dea servirebbe un assegno da 25-30 milioni almeno, anche se gli ottimi rapporti tra le famiglie Zhang-Percassi - secondo la rosea - potrebbero facilitare la trattativa.

Antonio Conte | Jonathan Moscrop/Getty Images
Antonio Conte | Jonathan Moscrop/Getty Images

La domanda che ci poniamo è semplice: Muriel è davvero il rinforzo giusto per l'Inter?

A livello tecnico e tattico, la risposta è un grande sì. In un'Inter che Antonio Conte ha fatto volare utilizzando fondamentalmente tre punte (risicato il minutaggio di Andrea Pinamonti), l'innesto di un attaccante dalle caratteristiche dell'ex Udinese rappresenterebbe un importante upgrade. Perché Muriel è il classico giocatore capace di puntare e saltare l'uomo, creando superiorità numerica e garantendo imprevidibilità.

Inoltre, ed è un dettaglio da non trascurare, si sposerebbe bene sia in coppia con Romelu Lukaku che con Lautaro Martinez e Alexis Sanchez, senza - allo stesso tempo - pretendere una maglia da titolare che potrebbe alterare l'affiatamento della LuLa. Muriel è anche un'arma in più dalla panchina, uno che riesce ad essere decisivo anche a gara in corso: l’anno scorso per lui si contano 18 reti in Serie A, di cui 11 (più del 60%) proprio da subentrato, mentre nella stagione in corso è invece già arrivato a quota 16.

Esultanza nerazzurra | Jonathan Moscrop/Getty Images
Esultanza nerazzurra | Jonathan Moscrop/Getty Images

L'unico dubbio che sorge è sul cash che servirebbe per l'investimento: difficile che Suning, alle prese con una situazione complicata a livello finanziario, possa sborsare 30 milioni per un giocatore che il prossimo 16 aprile festeggerà i 30 anni. L'inserimento di contropartite e l'esperienza di Marotta e Ausilio potrebbero però aiutare a trovare una soluzione più economica. E se così fosse, allora sì: Muriel sarebbe un giusto rinforzo per il Biscione.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A.