Andy Murray positivo al Covid, Australian Open a rischio

·1 minuto per la lettura

Il Covid-19 ha colpito anche Andy Murray Piove sul bagnato per il povero Andy Murray. Lo scozzese, tornato in campo dopo una lunga serie di problemi fisici, è risultato positivo al Covid-19 e a questo punto rischia seriamente di saltare gli Australian Open, per cui gli era stata data una wild card. Murray è già in quarantena autoisolato a casa propria ed è comunque in buona salute, secondo quanto riferisce la stampa britannica. Questa settimana Murray avrebbe dovuto recarsi a Melbourne per il primo Grande Slam dell'anno, slittato a febbraio, ma ovviamente non potrà partire finchè non sarà guarito e gli verrà concesso il permesso appropriato dalle autorità sanitarie e governative competenti.