Nainggolan rivela: "Icardi? Le parole di Wanda non sono state perdonate"

Goal.com
Radja Nainggolan svela al 'Corriere dello Sport' il motivo del 'caso' Icardi: "Wanda ha detto delle cose, e non tutti perdonano..."
Radja Nainggolan svela al 'Corriere dello Sport' il motivo del 'caso' Icardi: "Wanda ha detto delle cose, e non tutti perdonano..."

Dopo aver parlato del suo addio all'Inter e della sua vita fuori dal campo da gioco, Radja Nainggolan al 'Corriere dello Sport' ha fornito anche delle dichiarazioni interessanti per capire meglio il motivo del 'caso' Icardi, scoppiato ormai svariati mesi fa.

"Vi posso dire che Mauro Icardi non è un cattivo ragazzo. Però, l’anno scorso è successo quello che sappiamo, la moglie ha fatto quelle dichiarazioni, e non tutti perdonano. Io ho perdonato? Non le ascolto nemmeno, non guardo i programmi di calcio".

Nainggolan spiega, in buona sostanza, che qualcuno non ha gradito le dichiarazioni rilasciate ogni domenica da Wanda Nara al programma 'Tiki Taka'. Non dice se sia stata proprio la squadra o la dirigenza, o entrambe le parti, ma di sicuro è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Probabilmente in quel periodo si è creata la spaccatura nello spogliatoio dell'Inter, con alcuni giocatori che non hanno perdonato la moglie e agente di Mauro Icardi.

A quel punto anche Luciano Spalletti dovette prendere una decisione, insieme alla società: il primo passo fu la detronizzazione dai gradi di capitano.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...