Nainggolan trascina il Cagliari: goal e 3 assist contro la Fiorentina

Radja Nainggolan rivela anche un retroscena estivo: "Sarei potuto andare alla Fiorentina, ma per mia moglie ho preferito optare per Cagliari".
Radja Nainggolan rivela anche un retroscena estivo: "Sarei potuto andare alla Fiorentina, ma per mia moglie ho preferito optare per Cagliari".

Ricordate il Radja Nainggolan visto la scorsa stagione con la maglia dell'Inter? Bene, dimenticatelo. Il centrocampista belga è rinato a Cagliari, sotto tutti i punti di vista. Anche oggi, nella larga vittoria contro la Fiorentina per 5-2, ha letteralmente trascinato la sua squadra.

Nel corso delle ultime partite aveva già illuminato la scena, con goal e assist, ma oggi Nainggolan si è veramente superato: nei cingue goal del Cagliari ha firmato tre assist (uno più bello dell'altro) ed un goal, anch'esso a dir poco spettacolare, con un tiro di destro dai 20 metri.

La partita di Nainggolan è stata dominante sotto tutti i punti di vista: ha rincorso tutti, mostrando una condizione fisica che probabilmente non si vedeva da un paio d'anni, ma era costantemente anche in appoggio dei due attaccanti.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

In particolare, l'assist per Joao Pedro è un colpo di classe che fa strabuzzare gli occhi a tutti gli amanti del calcio: un filtrante incrociato che mette in porta l'attaccante del Cagliari, bravo poi a spiazzare l'estremo difensore della Fiorentina.

Rolando Maran lo ha voluto anche fare applaudire da tutto lo stadio, sostituendolo al 78' a favore di Castro. La Sardegna Arena ha mostrato al 'Ninja' la standing-ovation che tanto gli mancava, eleggendolo ancora una volta a idolo assoluto della squadra.

E non dimentichiamoci che Radja Nainggolan è ancora a tutti gli effetti un giocatore di proprietà dell'Inter, essendo a Cagliari in prestito secco. Cosa staranno pensando i vari Marotta e Conte nel vedere queste partite del belga?

Si staranno mangiando le mani? Oppure sono semplicemente contenti di incontrare nuovamente, tra un anno, il vero Nainggolan? A giugno si riparlerà del suo futuro, che potrebbe andare in tutte le direzioni: Inter, Cagliari o una terza meta a sorpresa? Intanto se lo gode il pubblico sardo, che punta all'Europa con lui in campo.

Potrebbe interessarti anche...