Nandez a Cagliari: 'Inter? Devo parlare col mio procuratore. Non vado in ritiro, vediamo...'

·1 minuto per la lettura

Tornato dopo le vacanze post Copa America, con qualche giorno di permesso in più rispetto al programma iniziale, Nahitan Nandez è tornato a Cagliari per iniziare la nuova stagione. Ma è il mercato che scalda il futuro dell'uruguaiano, in quanto è la prima scelta, in casa Inter, per rinforzare la fascia destra.

Atterrato in Sardegna, Nandez ha parlato ai giornalisti presenti. Queste le sue parole a Inter-news.it: "Sono contento di essere tornato, certo che sì. Inter? Non so niente ancora, la mia testa è qua, devo parlare col mio procuratore. Non so niente, dovevo rientrare a Cagliari e sono qua contento e felice. Se raggiungo la squadra in ritiro? No, domani vado ad allenarmi ad Assemini. Poi vediamo". Inter e Cagliari continuano a parlare, con l'ex Boca che resta in pole per raccogliere l'eredità di Hakimi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli