Napoli, è finita con Mertens! Spalletti lo saluta: 'È andato via'

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

"Alcuni calciatori sono andati via e portano con sé delle cose. Gente come Ospina, Ghoulam, Koulibaly, Mertens e Insigne portano con sé molte cose". Sono praticamente parole d'addio, di chiusura definitiva quelle di Luciano Spalletti ieri nella presentazione della squadra a Dimaro. Parole che rappresentano un saluto finale a Dries Mertens, con la storia tra il Napoli e il belga che dopo otto anni è essere giunta definitivamente al termine.

LE TRATTATIVE - Il contratto di Mertens è scaduto lo scorso 30 giugno e non c'è stato alcun rinnovo. C'è stata una lunga evoluzione delle cose, a partire dallo scorso 26 aprile quando il presidente De Laurentiis andava a casa del giocatore. Un incontro, un primo passo che sembrava potesse portare ad un prosieguo insieme. Sensazioni fortificate dall'ultimo tweet a riguardo dello stesso patron del Napoli quattro giorni dopo con il piccolo Mertens tra le braccia e la didascalia che recitava: "Per adesso ho fatto un contratto a Ciro Romeo…".

IL TRAMONTO - Sembrava ci fossero tutti i presupposti per il rinnovo. Così non è stato, anzi le strade si sono allontanate parecchio. Il team di avvocati di Mertens ha anche inviato una richiesta di rinnovo, con le cifre (5 milioni netti tra ingaggio, bonus alla firma e commissioni) che non rispecchiavano le idee di De Laurentiis. Lo stesso presidente ha rilanciato con 2,5 milioni netti (5 lordi) ma la proposta è stata rifiutata. Il Napoli adesso guarda avanti, il ritorno dopo diciassette giorni di addio è ormai discorso chiuso. Dries Mertens non è più un giocatore del Napoli e il suo futuro è lontano dal Vesuvio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli