Napoli, è un'altra Mertens night: nuovi spiragli per il rinnovo?

Dries Mertens segna anche all'Udinese e si conferma indispensabile per questo Napoli. Prima della gara, incontro tra i suoi agenti e De Laurentiis.

Un'altra notte magica per Dries Mertens. L'attaccante azzurro apre le danze ad inizio ripresa nel 3-0 rifilato dal Napoli all'Udinese (perfetto l'assist di Jorginho nell'occasione) e viene salutato, al momento (78') del cambio con Milik, dalla standing ovation del 'San Paolo'.

Con la rete di stasera, Mertens ha raggiunto quota 21 in campionato: nei precedenti tre campionati col Napoli il belga aveva segnato in tutto 20 goal. Un dato che fa capire bene l'annata del giocatore sotto il punto di vista realizzativo.

Un Mertens sempre più scatenato, che ha siglato cinque reti nelle ultime sei presenze e che, come ricordato da 'Opta', ha partecipato in tutto a 22 delle ultime 45 marcature del Napoli (17 centri e 5 assist all'attivo). Una stagione-monstre per un giocatore a cui il Napoli non può proprio rinunciare.

Lo sa bene Aurelio De Laurentiis che, come riferito da 'Sky', ha avuto un faccia a faccia informale con gli agenti del belga negli uffici del San Paolo, prima della gara con l'Udinese. La società sembra disposta ad accontentare le richieste di Mertens, che chiede 4 milioni a stagione.

La novità sta nel fatto che il Napoli si starebbe convincendo ad inserire una clausola rescissoria relativamente bassa nel nuovo contratto, in modo da consentire al ragazzo di avere margini di manovra per un eventuale trasferimento all'estero tra un anno, magari in un campionato (quello cinese?) che possa offrire un ingaggio irrinunciabile. Si vedrà, ma intanto la partita è ancora aperta.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità