Napoli, in arrivo una partnership con PES? Ecco perché è probabile

Francesco Giagnorio
·1 minuto per la lettura

Nella celebre saga videoludica dedicata al calcio, sempre più squadre italiane sono diventate partner ufficiali. Infatti KONAMI ha già firmato in esclusiva Juventus e Roma, oltre alle licenze della Lazio. Intanto il GM di KONAMI, Manorito Hosoda aveva già confermato che ci sarebbero state nuove squadre italiane interessate agli eSport di PES, la eFootball.Pro, competizione a cui partecipano diverse squadre europee e che KONAMI vorrebbe implementare anche con l'attività nei settori giovanili.

A lanciare l'indiscrezione della presenza del Napoli è stato calciomercato.com, formulando diverse ipotesi interessanti. Innanzitutto viene dato per scontato che oltre alle squadre già citate non possano essere Milan e Inter, già partner ufficiali di FIFA. Poi, ci si aspetta che KONAMI investa su una squadra di alto livello, il Napoli rientra chiaramente tra queste. Inoltre il Napoli è una delle poche squadre non partecipanti ai campionati di eSerieA, organizzati dalla Lega sia su PES che su FIFA. Per ultimo, una partnership ufficiale non solo avvicinerebbe tanti utenti, ma sarebbe anche importante a livello prettamente contenutistico per il gioco: lo stadio dedicato a una leggenda come Diego Armando Maradona non può non essere presente in un videogioco di calcio (dove peraltro Diego è presente tra le tante leggende). Tra l'altro il Napoli sembra aver avviato un processo di innovazione importante, prendere parte ai campionati virtuali sarebbe un grande passo.

Segui 90min su Instagram