Napoli, contatti con la Fiorentina per Amrabat: il giocatore è pronto a dire sì, ma Commisso fa muro

·2 minuto per la lettura

In questi ultimi giorni di mercato diversi club puntano a rinforzare i reparti in cui c'è ancora qualche carenza. Tra questi il Napoli che sonda il terreno per regalare a Luciano Spalletti un nuovo centrocampista. Con l'infortunio di Demme e l'uscita di Bakayoko (rientrato al Chelsea al termine della scorsa stagione) c'è la necessità dal punto di vista numerico di intervenire in quella zona di campo. Diversi i nomi sul taccuino del direttore sportivo Cristiano Giuntoli ma ad oggi non c'è stato nessun affondo vista la differenza tra domanda e offerta con le società con cui si è interfacciato il Napoli. Ora però ecco spuntare un'opportunità, quella che porterebbe a Sofyan Amrabat.

L'OPERAZIONE - Vecchio pallino del Napoli, ad oggi può concretizzarsi in una vera e propria occasione di mercato. Amrabat, infatti, non rientra tra le primissime scelte in casa Fiorentina. Le due strade così sembrano destinate a separarsi. C'è però bisogno dell'accordo giusto, dato che Commisso fa muro e non vorrebbe lasciar partire il giocatore. Tuttavia, il patron della Viola potrebbe accettare in caso di offerta economica per il trasferimento a titolo definitivo. Ma visti i tempi avallerebbe anche l'ipotesi di un prestito oneroso con diritto oppure obbligo di riscatto. Soluzione che rientra nei programmi del Napoli, che non è disposto ad investire cash. A meno che non ci sia una cessione che porti un buon incasso, su tutte quelle di Ounas e Manolas. Ad oggi non è stata presentata nessuna offerta ufficiale, ma le due società sono in contatto per trovare un punto d'incontro.

IL GIOCATORE - Per l'esordio stagionale contro la Roma, Amrabat non è andato neanche in panchina. Il giocatore è alle prese con il recupero dopo l'intervento per problemi legati alla pubalgia. Si prepara per tornare in campo, se ne parlerà dopo la sosta, con una maglia o con un'altra. Di concreto con il Napoli non c'è in piedi nessuna trattativa da parte degli agenti del marocchino. Restano, però, in piedi i contatti risalenti ad un anno e mezzo fa quando gli azzurri erano forti su Amrabat e volevano portarlo ai piedi del Vesuvio. C'è da trovare, quindi, l'intesa tra Napoli e Fiorentina, dato che il giocatore è pronto a dire "sì" all'esperienza partenopea. Tutto passerà da un possibile accordo Commisso-De Laurentiis, Amrabat è in attesa di conoscere il suo futuro.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli