Napoli, crisi infinita: ribaltato dal Bologna

Il Napoli precipita in campionato: la squadra di Ancelotti, che in serie A non vince dallo scorso 19 ottobre, ha perso per 2-1 al San Paolo contro il Bologna nel primo posticipo domenicale della quattordicesima giornata di serie A. Skov Olsen e Sansone ribaltano nel secondo tempo la rete di Llorente: ora gli azzurri sono settimi a -5 dalla zona Champions.

Esulta invece Sinisa Mihajlovic, costretto a casa per la malattia, che nella conferenza stampa di alcuni giorni fa aveva detto di aspettarsi una reazione della squadra in un momento complicato. I suoi ragazzi l'hanno accontentato: ora in classifica i rossoblu sono risaliti al dodicesimo posto a quota 16 punti.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...