Napoli, da D'Ambrosio a Boga: cinque colpi per Spalletti

·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Nasce il Napoli targato Luciano Spalletti. Rinnovato, con un occhio al campo e uno al bilancio. Inevitabile, dopo la mancata qualificazione in Champions League. Ma le necessità restano, e anzi le difficoltà dell’ultima stagione hanno reso i cambiamenti ancora più urgenti. Si ripartirà dal 4-2-3-1, modus preferito anche dal tecnico ex Inter. Con interpreti più giusti, si spera.

Dall’atavico problema terzini (ne serve uno a sinistra e uno a destra) ad un centrocampista che faccia (meglio) di Bakayoko. Poi, come sottolineato dal Corriere dello Sport, un esterno d’attacco da affiancare a Insigne, Politano e Lozano. E un difensore centrale, se tra i partenti ci dovesse essere anche Koulibaly. Nella gallery i cinque colpi per Luciano Spalletti!

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli