Napoli: è morto Hugo Maradona, fratello del grande Diego

·1 minuto per la lettura
(Photo by Ivan Romano/Getty Images)
(Photo by Ivan Romano/Getty Images)

Non c'è pace per la famiglia Maradona: dopo la scomparsa del grande Diego Armando, uno dei calciatori più talentuosi e amati di sempre, è deceduto il fratello Hugo. Secondo quanto riporta Fanpage, l'uomo si è spento a 52 anni nella sua casa in zona Flegrea, a Monte di Procida, in provincia di Napoli.

Gli è stato fatale un attacco cardiaco. I sanitari accorsi sul posto non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

GUARDA ANCHE - Maradona, tutte le frasi di chi lo ha amato

Nato come Diego a Lanus nel 1969, aveva cominciato a giocare, naturalmente da trequartista, nell’Argentinos Juniors ed era nel giro delle nazionali giovanili argentine. Nel 1987, su pressione del Pibe de Oro, fu comprato dal Napoli che lo girò all’Ascoli in prestito. 

Nelle Marche esperienza deludente: 13 partite, tra cui quella al San Paolo contro il fratello, senza gol. In seguito iniziò un giro del mondo: Spagna (Rayo Vallecano), Austria (Rapid Vienna), Venezuela (Deportivo Italia), Uruguay (Progreso), Giappone (PJM Futures, Avispa Fukuoka, Sapporo) e Canada (Toronto Italia). 

Ritiratosi a 40 anni, poi ha provato anche la carriera da allenatore: una breve esperienza a Portorico (P.R. Islanders) e poi il trasferimento a Napoli per lavorare come direttore della scuola calcio della Mariano Keller. Ultima esperienza alla Real Parete, in terza categoria.

GUARDA ANCHE - De Laurentiis: "Maradona è il Pibe de oro e sempre lo sarà"

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli