Napoli, Edo De Laurentiis: 'Dybala? Le vie del Signore sono infinite. La conferma di Koulibaly la cosa più importante al mondo'

Il vice presidente del Napoli Edoardo De Laurentiis, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai giornalisti presenti nel ritiro di Dimaro dopo l’allenamento mattutino degli azzurri: "Renderemo la nostra rosa competitiva. Mertens? Spetta a lui, la palla l’abbiamo lasciata a lui, 2 milioni e mezzo penso sia un buon salario. Ma accetterà, la città gli dà molto e potrà dargli ancora parecchio. Nella vita bisogna essere sempre positivi".

Il numero due del club azzurro ha affrontato anche altri temi caldi del mercato: "Dybala? Le vie del Signore sono infinite. Deulofeu? Ci stiamo lavorando. Koulibaly oltre ad essere un grande giocatore si è dimostrato un grande uomo. Per noi confermarlo come giocatore e dirigente è la cosa più importante al mondo. Come volevano fare con Albiol, che purtroppo ha fatto altre scelte. Un ritorno di Hamsik da dirigente? Le nostre porte sono sempre aperte, soprattutto a chi ha fatto del bene al Napoli”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli