Napoli-Juventus e il 'fardello' Nazionali: 9-6 per gli azzurri

Napoli batte Juventus 9-6. Non c'entra la sfida di domenica bensì il numero di calciatori ancora impegnati con le rispettive Nazionali, che sta condizionando la marcia d'avvicinamento alla supersfida del 'San Paolo'.

Sarri, rispetto ad Allegri, ha a disposizione meno elementi per preparare il big match: in giro per il mondo, della rosa partenopea, figurano Hamsik (Slovacchia), Insigne (Italia), Rog (Croazia), Mertens (Belgio), Hysaj (Albania), Maksimovic (Serbia), Zielinski e Milik (Polonia), Chiriches (Romania).

Per quanto riguarda la Juve, invece, a Vinovo mancano all'appello Pjaca (Croazia), Dybala (Argentina), Khedira (Germania), Buffon, Bonucci e Rugani (Italia).

PS Napoli-Juve Nazionali

Dagli assenti ai rientrati: a Castelvolturno hanno fatto nuovamente capolino Koulibaly e Reina, i quali hanno lasciato rispettivamente i ritiri di Senegal e Spagna; in casa bianconera riabbracciati prima del tempo Mandzukic (Croazia), Higuain (Argentina), Dani Alves (Brasile), Pjanic (Bosnia), Lichtsteiner (Svizzera) e Barzagli (Italia).

Nel giro di 48-72 ore e sia Napoli che 'Madama' potranno avere a disposizione tutti i propri effettivi: il countdown entra nel vivo, ma c'è da fare i conti col 'fardello' Nazionali.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità