Napoli, Koulibaly e il retroscena su Sarri: "Completamente pazzo"

Getty Images

Koulibaly ha voluto svelare un retroscena particolare di quando giocava al Napoli: "Sarri venne da me e mi disse che non potevo andare, mio figlio nacque all'una e mezza ed io ricevetti la telefonata alle quattro. Arriviamo allo stadio e lui comunica la formazione, io ero in panchina. Mi venne da ridere, c'era Ghoulam accanto a me e non volevo crederci che mi aveva fatto tornare dall'ospedale per mettermi in panchina".

Koulibaly continua: "Alla fine mi ha fatto giocare soltanto quindici minuti e dopo la partita ero seduto nello spogliatoio e mi ripetevo 'Ma dove sono capitato?', mister Maurizio Sarri è completamente pazzo", conclude sentenziando sul tecnico della Lazio.