Napoli, De Laurentiis: 'Calcio? Se parlo scoppia il finimondo. Bilanci non in ordine? Responsabilità della Figc, ormai è un centro di potere'

·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Napoli
    Napoli
    LiveOggiDomanivs--|

Aurelio De Laurentiis intercettato da Report a Milano, pochi giorni fa, in occasione dell'ultima assemblea di Lega al Westin Palace. Report pubblica sul proprio profilo Twitter un'anticipazione di quanto andrà in onda lunedì sera alle 21.20, un estratto in cui c'è parte di una conversazione con il presidente del Napoli.

"Se io parlo del calcio scoppia il finimondo. Ne ho talmente le palle piene, mi hanno impedito per due anni di andare a casa mia a Los Angeles e non vedo l'ora adesso, dal 20 gennaio farò un mese lì per rigenerarmi. Napoli tra i pochi club con i conti in ordine? Ce ne sono altri come la Fiorentina. E' una concorrenza sleale? Non lo devo dire io, ci si arriva da soli. Queste sono le responsabilità della Federcalcio. La Lega se è un'associazione di società per azioni, quindi indipendente, dovrebbe pagare la Federcalcio e la Federcalcio non dovrebbe fare nulla, se non segretariato, per le cosette così. Invece è diventato un centro di potere perché ognuno istituzionalmente si mette la medaglia".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli