Napoli, Lobotka show: rinnovo vicino

Ci ha messo tanto, come un diesel, per carburare. Ma con il tempo Stanislav Lobotka è diventato il vero motore del Napoli, il metronomo in grado di dare i tempi perfetti a una squadra che suona come un'orchestra perfetta. Spazzati via i dubbi che il centrocampista slovacco si portava dietro dal momento del suo arrivo dal Celta Vigo nel gennaio 2020. Le aspettative erano alte, per il prezzo pagato dal club del presidente De Laurentiis (21 milioni di euro più quattro di bonus) e anche per la connazionali con uno che, a Napoli, è entrato nel cuore di tutti: Marek Hamsik.

RINNOVO A UN PASSO - Il tempo, invece, ha dato ragione all'investimento fatto e all'intuizione del ds Cristiano Giuntoli. Tanto che, ora, nel Napoli da sogno di Luciano Spalletti, Lobotka ha un posto fisso, col club che vuole blindarlo oltre il 2025, quando scadrà il suo contratto. I contatti e gli incontri delle scorse settimane hanno portato a un accordo di massima con gli agenti del classe '94 per un prolungamento fino al 2027, con ingaggio che può toccare i 3 milioni di euro. Un attestato di stima da parte del club, il riconoscimento di un lavoro fondamentale in campo.