Napoli, Lozano è l'unica nota positiva per Gattuso. La stanchezza non diventi un alibi

Francesco Manno
·1 minuto per la lettura

Il Napoli ha battuto l'Empoli con il punteggio di 3-2 guadagnando l'accesso per i quarti di finale di Coppa Italia. Gennaro Gattuso non può essere soddisfatto. Al cospetto di una compagine di categoria inferiore, gli azzurri hanno palesato le solite amnesie difensive. Il centrocampo, anche se rinnovato, continua a non convincere. L'unica nota lieta, oltre alla vittoria naturalmente, è Hirving Lozano.

Hirving Lozano | MB Media/Getty Images
Hirving Lozano | MB Media/Getty Images

Il messicano è stato ancora una volta decisivo per la vittoria del Napoli. Ha prima servito un assist d'oro a Di Lorenzo e poi realizzato un bel goal con una bordata dal limite che non ha lasciato scampo al pur bravo Furlan. Le buone notizie per mister Gennaro Gattuso finiscono qui. La stanchezza, dopo tanti impegni ravvicinati, può avere certamente condizionato la prestazione del campani, ma non può rappresentare un alibi.

Napoli | Francesco Pecoraro/Getty Images
Napoli | Francesco Pecoraro/Getty Images

Il Napoli, contro l'Empoli, ha giocato con troppa sufficienza. I partenopei hanno intensificato i ritmi solo sul punteggio di parità. Due volte in vantaggio, hanno abbassato il baricentro limitandosi a controllare le iniziative dei toscani. Contro un Empoli imbottito di giovani la compagine di Gennaro Gattuso ha rischiato seriamente di arrivare ai supplementari. Servirà ben altro, nelle prossime settimane, pere restare aggrappati al treno Champions.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Napoli e della Serie A.