Napoli, Osimhen e Cristiano Ronaldo: le news

(Adnkronos) - Il Napoli sta aspettando le mosse di Jorge Medes per capire se l'agente di Cristiano Ronaldo porterà un'offerta per Victor Osimhen. L'obiettivo del procuratore di CR7 è quello di far trasferire l'attaccante nigeriano al Manchester United e concretizzare il suo piano di portare il portoghese in azzurro. Tuttavia la trattativa è tutt'altro che semplice: secondo Sky Sport il Napoli chiede almeno 100 milioni e i Red Devils stanno chiudendo per Antony dell'Ajax per la stessa cifra.

Intanto a ore si dovrebbe chiudere per Fabian Ruiz al Paris Saint Germain per una cifra di circa 22/23 milioni di euro bonus esclusi. Per quanto riguarda il portiere, invece, Keylor Navas non ha ancora raggiunto l'accordo con il club parigino per la buonuscita, che Antero Henrique non vuole concedergli. Il Napoli, qualora non dovesse riuscire a chiudere in questi ultimi giorni di mercato, proverà a prendere il portiere costaricense nella finestra di gennaio.

"Non si possono fare paragoni tra l'eventuale arrivo di Cristiano Ronaldo al Napoli e quello che fu Diego Armando Maradona per la squadra di allora", dice Salvatore Bagni, con Maradona al Napoli dello scudetto, all'Adnkronos. "Diego era nel pieno delle sue qualità, ha fatto una scelta di cuore, Ronaldo ha 37 anni e cerca una squadra con cui giocare la Champions, cosa che il Manchester United non è. Maradona veniva dal Barcellona e voleva venire al Napoli, la sua è stata una scelta di cuore e istinto. Diego ha dato il massimo al Napoli e all'Argentina, con tutto il rispetto per un professionista ai massimi livelli Ronaldo ha già dato tutto".

Secondo Bagni, Cr7 "adesso è alla ricerca di una ribalta internazionale, Diego non ne aveva bisogno e anzi ha scelto una squadra inferiore al Barcellona. Diego era inarrivabile, non si possono fare paragoni e non esisterà mai più un giocatore del genere. Se parliamo di un business è un conto, se di sport è un altro: e se la scelta è tra Cr7 e Osimhen, il secondo può andare tranquillamente oltre i 24 gol, preferisco lui".