Napoli, protesta ultras contro la squadra: "giocatori mercenari"

Adx/Int2

Roma, 7 nov. (askanews) - I gruppi organizzati dei tifosi del Napoli hanno fatto sentire la loro voce oggi, all'esterno dello stadio San Paolo, dove è in corso un allenamento a porte aperte la cui visione è riservata ai soli abbonati.

LEGGI ANCHE: Napoli nel caos, De Laurentiis punisce la squadra

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

GUARDA ANCHE: Napoli, lo stato degli spogliatoi

Un centinaio di sostenitori di entrambe le curve hanno intonato cori contro la squadra ("giocatori mercenari") esponendo uno striscione di contestazione ("Rispetto"). I tifosi, evidentemente non hanno apprezzato l'ammutinamento da parte dei giocatori azzurri martedì sera dopo il pareggio contro il Salisburgo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: VIDEO - Insigne, "serenata" di compleanno

Potrebbe interessarti anche...