Napoli, Spalletti si presenta in conferenza stampa con delle rose: il motivo

Spalletti
Spalletti

Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, si è reso protagonista nella giornata di oggi, 1 ottobre, di un bellissimo gesto. Il mister si è, infatti, presentato alla consueta conferenza stampa, che si tiene il giorno prima della partita, tenendo in mano due rose rosse. La dedica speciale è per le donne iraniane.

Napoli, Spalletti si presenta in conferenza stampa con delle rose: il motivo

Luciano Spalletti si rivela essere, ancora una volta, un uomo di grande spessore. Il mister del Napoli, che sta ottenendo ottimi risultati in campo ed è attualmente primo sia in Serie A, sia nel suo girone di Champions League, ha compiuto un gesto di enorme umanità in conferenza stampa. Spalletti, infatti, si è presentato davanti ai giornalisti riunitisi a Castel Volturno con in mano due rose rosse. Queste fiori sono per Mahsa Amini e Hadis Najafi – dice l’allenatore e non aggiunge altro.

Iran, uccise le donne simbolo della protesta

Il riferimento è molto chiaro: si vuole protestare contro quello che sta accadendo in Iran e dare solidarietà alle donne uccise negli scorsi giorni. Masha Amini, era arrestata per aver indossato “abiti inappropriati”, picchiata dalla Polizia è morta dopo tre giorni di coma. Stessa sorte per Hadith Najafí, la ragazza che ha ricevuto 6 colpi d’arma da fuoco mortali.