Nasce la Fiorentina di Iachini: Castrovilli avanza da trequartista

Inizia l'operazione recupero di Castrovilli che salterà l'Inter e resta in forte dubbio per la Juve. La Fiorentina conta di riaverlo per l'Atalanta.
Inizia l'operazione recupero di Castrovilli che salterà l'Inter e resta in forte dubbio per la Juve. La Fiorentina conta di riaverlo per l'Atalanta.

Giuseppe Iachini ha ereditato la Fiorentina da Vincenzo Montella e la guiderà nella seconda parte di stagione. Il suo lavoro inizierà a tutti gli effetti dopo Natale, sul campo, ma il tecnico sta già iniziando a studiare le prime mosse, come riporta il 'Corriere dello Sport'.


Sono diversi i giocatori che il tecnico avrebbe voluto già nelle sue esperienze precedenti o con cui ha già lavorato. Un su tutti che rientra nella prima categoria è Gaetano Castrovilli . Iachini potrebbe dargli un ruolo ancora più offensivo rispetto a quello di interno di centrocampo come accaduto finora: il classe 1997 potrebbe avanzare da trequartista a ridosso dei due attaccanti, che saranno Chiesa e Vlahovic (in attesa del rientro Ribéry).

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

L'alternativa nel ruolo potrebbe essere Boateng, che ha già coperto quella posizione negli anni prima di avanzare da attaccante più puro. Quella del trequartista potrebbe essere una costante, mentre invece può cambiare la difesa: Iachini può sperimentare sia la linea a tre, con Caceres e Milenkovic ai lati di Pezzella, o a quattro, con l'ex Juventus più largo e l'abbassamento di Lirola . Quest'ultimo in caso di 3-5-2 sarebbe l'esterno destro a tutta fascia, con Dalbert dall'altra parte.

Chi può fare le spese del cambio modulo può essere Badelj , visto che Iachini non sembra avere in mente l'utilizzo di un regista puro davanti alla difesa. La preferenza potrebbe essere per uomini più di corsa e duttilità. Così potrebbe ritrovare spazio Benassi , finito ai margini, e anche Zurkowski : il polacco finora ha giocato soltanto un paio di spezzoni di partita per un totale di 10 minuti in campo.

Iachini potrebbe aspettarsi qualcosa anche dal mercato, secondo la 'Gazzetta dello Sport'. A centrocampo un obiettivo potrebbe essere Praet, mentre in attacco si punta a uno tra Cutrone, Zaza e Petagna per ovviare ai soli 21 gal segnati nelle prime 17 partite.

Potrebbe interessarti anche...