Nasri su Salah: "Non dirò che è egoista, ma meglio giocare con Mahrez"

Il giocatore francese ha scelto il suo personale vincitore del Pallone d'Oro africano: "Con Mahrez può giocare l'uno-due".
Il giocatore francese ha scelto il suo personale vincitore del Pallone d'Oro africano: "Con Mahrez può giocare l'uno-due".

Giocare con Momo Salah? No grazie. Parole e musica di Samir Nasri, centrocampista dell'Anderlecht ed ex Nazionale francese che ha commentato i tre finalisti del Pallone d'Oro africano. Ok Mahrez, ma il giocatore del Liverpool proprio no per l'ex Manchester City.

Intervistato da Le Boteur, Nasri ha elogiato Mahrez, finito tra l'altro nella top ten del Pallone d'Oro grazie alla vittoria in Coppa d'Africa con l'Algeria e il successo in Premier League con il Manchester City. Salah forte, certo, ma non il compagno migliore per il francese.

Per Nasri non c'è confronto:

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Mahrez è un giocatore collettivo che gioca di squadra, mentre Salah è molto più solista. Aspira solo a segnare goal. Non dirò che Salah è egoista, ma corre dietro ai gol e alle statistiche".

Con l'algerino per Nasri è tutta un'altra cosa:

"Con Mahrez, invece, puoi giocare l’uno-due. Personalmente ci giocherei. È un giocatore con il quale puoi facilmente dialogare in campo. Se devo scegliere chi è il migliore attualmente, beh, Mahrez. Non ho dubbi”.

Statisticamente in realtà Salah ha regalato maggiori assist decisivi rispetto a Mahrez: negli ultimi cinque anni, 35 passaggi che hanno portato al goal per l'algerino, 42 per l'egiziano.

Potrebbe interessarti anche...