Nathael Julan, muore 23enne promessa del Guingamp

nathael julan
nathael julan

Grave lutto nel mondo del calcio francese. Muore a soli 23 anni Nathael Julan, giovane promessa del Guingamp, venuto a mancare in un incidente avvenuto con la macchina dopo l’allenamento.

Nathael Julan, grave perdita per il Guingamp

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Un grave lutto ha colpito il calcio francese, ma non solo. Il giovane Nathael Julan, attaccante classe 1996 del Guingamp (squadra che ora milita della Ligue 2, campionato simile alla Serie B italiana), è venuto a mancare in un incidente, dopo aver lasciato l’allenamento dello scorso 30 dicembre 2019 con la sua auto per tornare a casa.

Il 23enne avrebbe perso il controllo della sua auto sul tragitto, finendo fuori strada per motivi ancora sconosciuti. L’ambulanza è giunta in soccorso immediatamente, ma purtroppo il giovane francese è deceduto prima che potesse entrare in sala operatoria. Il Guingamp ha diramato la tragica notizia sui social, dichiarando la sospensione ufficiale di tutte le attività fino al 5 gennaio: ““Il club ha avuto l’immenso dolore di apprendere, questo pomeriggio, la morte del suo giocatore Nathael Julan. In questo tragico giorno, tutti i membri del club si uniscono per inviare le loro tristi condoglianze alla famiglia di Nathael”.

Una giovane promessa

Attaccante nato nel 1996, Nathael aveva esordito nel mondo calcistico con la maglia del Le Havre (squadra della Ligue 2), vivendo la sua miglior stagione nel 2016-17. Il suo exploit gli permise di passare al Guingamp, che nel 2018 militava in Ligue 1. Dopo un breve prestito al Valenciennes, era tornato alla casa base da circa sei mesi, dove avrebbe voluto aiutare la squadra a tornare in alto.

Potrebbe interessarti anche...