Nations League, il match tra Inghilterra e Italia finisce in parità

Nations League Inghilterra Italia
Nations League Inghilterra Italia

Anche in questa terza partita di Nations League abbiamo visto un’ottima Italia che ha pareggiato contro l’Inghilterra in casa. Il risultato di 0-0 sta stretto agli azzurri che hanno creato moltissime occasioni gol, ma che purtroppo non si sono concretizzate.

Nations League, le formazioni ufficiali di Inghilterra -Italia

Di seguito le formazioni ufficiali scese in campo nel primo minuto della partita:

  • Inghilterra (4-2-3-1): Ramsdale; James, Maguire, Tomori, Trippier; Ward-Prowse, Rice; Sterling, Mount, Grealish; Abraham. Allenatore: Southgate.

  • Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Gatti, Acerbi, Dimarco; Frattesi, Locatelli, Tonali; Pessina, Scamacca, Pellegrini. Allenatore: Mancini.

L’Italia non smette di fare progressi

Da quella disfatta dell’Italia contro l’Argentina dello scorso primo giugno ne hanno fatta di strada gli azzurri. Mancini nel giro di pochi giorni ha rivoluzionato la squadra dando l’opportunità a moltissimi giovani talenti con tanta fame e voglia di fare bene, una fame questa che abbiamo visto fin dal primo minuto con gli azzurri che hanno dato poco spazio soprattutto nel primo frangente della partita. Al secondo minuto Pellegrini mette paura alla porta avversaria con una palla che per poco non entra dentro. Nella ripresa i ritmi sono calati. Nonostante ciò l’Italia, ormai stanca, ha mostrato di essere solida e unita. Arrivati a questo punto non si può che crescere. Il primo posto nel gruppo 3 della Nations League è meritato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli