Nations League, il risultato di Italia-Germania

Nations League Italia Germania
Nations League Italia Germania

Allo stadio Dall’Ara abbiamo visto un’ottima Italia che è riuscita a tenere testa alla Germania di Flick. Il risultato finale è di 1-1. Segnano Pellegrini (70′) e Kimmich (73′).

Nations League, le formazioni ufficiali di Italia-Germania

Di seguito vediamo le due formazioni scese in campo al primo minuto della partita:

  • Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Acerbi, Bastoni, Biraghi (80′ Dimarco); Frattesi (85′ Cancellieri), Cristante, Tonali (80′ Pobega); Politano (65′ Gnonto), Scamacca (85′ Ricci), Pellegrini. Allenatore: Mancini.

  • Germania (4-2-3-1): Neuer; Kehrer, Süle, Rüdiger, Henrichs (59′ Hofman); Kimmich, Goretzka (69′ Gundogan); Gnabry (80′ Raum), Muller (69′ Havertz), Sané (59′ Musiala); Werner. Allenatore: Flick.

Il commento della partita: l’Italia riparte dai giovanissimi

Dopo la bruciante sconfitta contro l’Argentina nella finalissima, la nazionale azzurra ha dato una grande prova in questa partita contro la Germania. Va detto che la nazionale tedesca è attualmente una delle più forti del mondo e anche una delle più in forma. Dopo un inizio un po’ titubante, l‘Italia ha preso il pallino del gioco riuscendo anche in qualche occasione a rendersi pericolosa. Al 70esimo gli azzurri assaggiano il vantaggio, ma dura pochissimo. Al 73esimo è Kimmich ad accorciare le distanze. Sul finire della partita le due squadre non si risparmiano, sia in difesa che in attacco. Il tempo però ha corso veloce. La partita finisce in parità.

Politano è KO e deve uscire dal campo

Nella ripresa gli animi si sono scaldati dopo che al 61esimo Politano è finito a terra. Il laterale del Napoli ha infatti subito un brutto fallo durante uno scontro di gioco con il tedesco Kimmich. Da qui ci sono state delle forti proteste che sono state fermate dal direttore di gara. Politano ha poi provato a rientrare, ma nulla da fare. Al suo posto è entrato il giovanissimo Gnonto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli