Nations League, Inghilterra-Italia 0-0

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

(Adnkronos) - Inghilterra e Italia pareggiano 0-0 a Wolverhampton nel match valido per la terza giornata del gruppo 3 di Nations League. La Nazionale del ct Mancini guida la classifica con 5 punti e con una lunghezza di vantaggio sull'Ungheria, a quota 4 dopo il pareggio per 1-1 con la Germania. Tedeschi a 3 punti, Inghilterra a 2. Martedì gli azzurri fanno visita alla Germania a Moenchengladbach.

GUARDA ANCHE - Mancini, clamorosa rivelazione su Balotelli

LA PARTITA - L'Italia parte all'attacco e dopo 100 secondo va vicinissima al gol. Imbucata di Pellegrini per Frattesi, che si infila nell'area avversaria e da ottima posizione non inquadra la porta. Gli azzurri rischiano grosso al 5' con il disimpegno errato di Donnarumma, che regala palla a Abraham: serve il salvataggio in extremis di Locatelli per evitare guai peggiori.

Il portiere del Psg si riscatta al 9': destro di Mount, Donnarumma sfiora deviando il pallone sulla traversa. Le squadre si affrontano a viso aperto, l'Italia affonda al 24' e va di nuovo vicinissima al vantaggio. Locatelli innesca Di Lorenzo, sul cross piomba Tonali che calcia a botta sicura: Ramsdale salva con una respinta miracolosa. Dopo mezz'ora a ritmo forsennato, le squadre rifiatano. Gli azzurri cercano varchi con il palleggio prolungato, l'Inghilterra si affida alle iniziative di Grealish che non spaventa Donnarumma.

GUARDA ANCHE - Mancini: "Era impossibile stravolgere l'Italia dopo l'Europeo"

I padroni di casa sprecano una chance colossale all'inizio della ripresa. Cross da destra, Sterling è solo a pochi metri dalla porta azzurra e riesce nell'impresa di sparare il pallone in curva. L'Italia al 62' trova spazio con Di Lorenzo imbeccato da Pellegrini: Pessina, solo davanti alla porta, aspetta un assist che non arriva e l'azione sfuma.

La stanchezza si fa sentire, Mancini e Southgate rivoluzionano le squadre con una raffica di sostituzioni. Le squadre si allungano, gli errori abbondano. I portieri nell'ultimo quarto d'ora non toccano palla: finisce 0-0.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli