Nazionale, Tavecchio: "Mancini sta facendo bene, la sua è l'unica via"

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

(Adnkronos) - "Roberto Mancini sta facendo bene: continui così. Anche perché è l'unica via". Lo dice all'Adnkronos l'ex presidente della Figc Carlo Tavecchio, all'indomani dell'esperimento "riuscito, visto che la partita contro la Germania è andata meglio di quanto pensassero i menagrami" nell'esordio di Nations League, e terminata 1-1. Quello del ct azzurro "è un tentativo lodevole, che dà fiducia ai calciatori italiani. Se andiamo a vedere i nostri campionati, a qualsiasi livello, ci sono più extracomunitari che italiani: e questo si riflette sulle varie Nazionali".

Si dibatte molto sui giovani italiani che vanno a giocare all'estero: "ma adesso -osserva Tavecchio- con la situazione dell'economia internazionale che sta andando a scatafascio, il problema non saranno più i contratti migliori, il problema sarà trovarsi un posto per giocare...".

Mancano però "le punte, e non è affare da poco perché trovare gli attaccanti è complicato. E non è certo Gnonto, per quanto possa essere un buon calciatore, a poter cambiare la situazione, non scherziamo. Per diventare titolari e campioni ci vuole ben altro, e non è certo con una caramella che ci possiamo sentire in Paradiso, non esaltiamoci".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli