NBA, Ariza sceglie di non riprendere

Sportal.it

L'NBA è pronta a ripartire. A fine luglio, tutti in campo ad Orlando. Non proprio tutti. Come riportato da ESPN, il veterano Ariza ha fatto sapere ai Blazers che non parteciperà alla ripresa della stagione NBA.

Una decisione presa per "motivazioni famigliari". L'ex Campione NBA con i LA Lakers (2009) ha preferito rinunciare allo stipendio garantito (circa 1/1,5 milioni di dollari) pur di poter restare con il figlio durante la quarantena delle squadre ad Orlando.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...