Nba in lutto per la morte di Stern. Vincono Bucks e Lakers

Adx

Roma, 2 gen. (askanews) - Basket Nba in lutto per la morte di David Stern, colui che ha rilanciato e reso grande il campionato professionistico americano. Il leggendario commissioner della Nba, si è spento all'età di 77 anni dopo essere stato ricoverato ad inizio dicembre in seguito a un'emorragia cerebrale che lo aveva colpito mentre pranzava in un ristorante di Midtown a New York City. Stern ha lavorato Lega americana per quasi due decenni prima di diventare il suo quarto commissioner il 1 ° febbraio 1984. Aveva lasciato l'incarico nel 2014. Nella notte squadre in campo: Bucks e Lakers continuano a vincere e dominare. Milwaukee prevale di un soffio su Minnesota (106-104) grazie al solito immenso Giannis Antetokounmpo (32 punti e 17 rimbalzi per lui), mentre a Los Angeles è Phoenix a cadere con il punteggio di 117-107: LeBron James incanta con una tripla doppia (31 punti, 13 rimbalzi e 12 assist). Carmelo Anthony torna a New York, ma Portland perde contro i Knicks (117-93).

Questi i risultati: Milwaukee Bucks-Minnesota Timberwolves 106-104 Los Angeles Lakers-Phoenix Suns 117-107 New York Knicks-Portland Trail Blazers 117-93 Washington Wizards-Orlando Magic 101-122.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...