Nba, Milwaukee batte Toronto in rimonta

Yahoo Sports IT
Il primo round della finale della Eastern Conference va ai Milwaukee Bucks, ma i padroni di casa hanno sofferto per tutto il match contro i Toronto Raptors. (Credits – Getty Images)
Il primo round della finale della Eastern Conference va ai Milwaukee Bucks, ma i padroni di casa hanno sofferto per tutto il match contro i Toronto Raptors. (Credits – Getty Images)

Il primo round della finale della Eastern Conference va ai Milwaukee Bucks, ma i padroni di casa hanno sofferto per tutto il match contro i Toronto Raptors e hanno dovuto giocare con un Giannis Antetokounmpo che non ha fatto la differenza. Differenza, invece, che fa Brook Lopez, i cui canestri da tre punti nell’ultimo quarto rialzano Milwaukee e le danno la prima vittoria.

Eppure il primo quarto sembra raccontare un altro film. I Toronto Raptors sono devastanti, limitano al massimo Antetokounmpo, mentre i tanto attesi Leonard e Siakam fanno la differenza, piazzano un parziale di 16-0 e chiudono i primi 12 minuti a +11. Nel secondo quarto i canadesi gestiscono il vantaggio, Milwaukee prova a cambiare marcia, ma continua a convincere poco e si devono affidare a Brogdon per non affondare e andare al riposo sul 51-59 per i Raptors.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

A inizio secondo tempo Milwaukee sembra ritrovarsi, piazza un parziale di 11-4 che riequilibra i giochi, ma Kewhi Leonard risponde a tono, Toronto mette a segno un parziale di 10-0 e si chiude il terzo quarto con i Raptors ancora avanti 83-76. Insomma, i Raptors assaporano il colpaccio all’esordio, ma non hanno fatto i conti con Brook Lopez. In una serata dove Antetokounmpo si ferma a 24 punti (mentre dall’altra parte Leonard ne fa 31 e Lowry 30), in una serata dove i Bucks sbagliano 12 triple consecutive, ecco che nell’ultimo quarto sale in cattedra Lopez. Due triple riportano sotto Milwaukee, risponde Lowry – che segna quasi tutti i punti di Toronto nell’ultimo quarto -, ma nel finale i Bucks annullano Toronto ed è ancora Brook Lopez a mettere a segno la tripla del +4 che è l’allungo decisivo. I Raptors hanno finito la benzina e Milwaukee chiude 108-100, vince una gara 1 difficilissima e mette un tassello importante nella serie.

(Duccio Fumero)

Potrebbe anche interessarti:

Nba, Toronto vuole far lo scherzo ai Bucks

Nba: Golden State favorita, ma attenzione a Portland

Nba, Golden State non stecca la prima

Potrebbe interessarti anche...