Nba, Milwaukee Bucks in finale contro i Phoenix Suns

·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

I Milwaukee Bucks volano alle Finals Nba. In Gara 6 delle Finali della Eastern Conference hanno battuto gli Atlanta Hawks per 118-107 chiudendo la serie per 4-2. Milwaukee, che torna in finale per la prima volta dal 1974, affronterà i Phoenix Suns, che martedì giocheranno in casa Gara 1 della serie. I Bucks, ancora privi della stella Giannis Antetokounmpo (out da 2 partite per un problema al ginocchio), hanno piegato Atlanta grazie alle prestazioni eccellenti di Khris Middleton (32 punti) e Jrue Holiday (27 punti). Gli Hawks, con Trae Young non al top (14 punti), si sono arresi nonostante i 21 punti di Cam Reddish e i 20 di Bogdan Bogdanovic. Danilo Gallinari ha chiuso con 13 punti e 8 rimbalzi. Le Finals ruotano almeno in parte attorno alle condizioni di Antetokounmpo. Senza la stella greca, le cui condizioni al momento non sono chiare, Milwaukee rischia di non poter arginare i Suns di Chris Paul e Devin Booker, che partirebbero nettamente favoriti nella corsa al titolo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli