Negli USA a trasmettere il campionato italiano sarà la CBS: affare da 170 milioni di euro per la Lega Serie A

Niccolò Mariotto
·1 minuto per la lettura

Niente da fare per ESPN che ha soltanto accarezzato il sogno di trasmettere nuovamente la Serie A negli Stati Uniti come negli ultimi 3 anni: nel prossimo triennio il massimo campionato italiano negli USA sarà infatti trasmesso in esclusiva dalla CBS.

Diritti TV Serie A | ALEX PANTLING/Getty Images
Diritti TV Serie A | ALEX PANTLING/Getty Images

Come riportato da Calcio & Finanza, la CBS ha messo sul piatto un'offerta complessiva di 170 milioni di euro per i diritti di trasmissione di tutte le partite di Serie A nel triennio 2021-2024. A questi 170 milioni vanno aggiunti anche i diritti TV per la Coppa Italia per circa 18 milioni di euro in totale per 3 anni.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Rispetto al precedente triennio in cui a trasmettere in esclusiva le partite di Serie A negli Stati Uniti era stata per l'appunto ESPN, le cifre sono in netto rialzo: una notizia senza dubbio positiva per la Lega Serie A in un momento particolarmente delicato economicamente parlando come quello attuale.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.