Nella gara di Moto2 di Portimao è la pioggia la protagonista

·1 minuto per la lettura
Moto2 Portimao
Moto2 Portimao

Anche la pioggia è stata tra i protagostisti della gara di Moto2 di Portimao, in Portogallo, di domenica 24 aprile 2022. Dieci sono infatti i piloti che, a causa della pista bagnata, hanno dovuto abbandonare la corsa al nono giro per una caduta di gruppo.

Dieci i piloti di Moto2 caduti a Portimao

Canet, Beaubier, Ogura, Chantra, Arbolino, Lowes, Arenas, Corsi, Van Den Goorbergh e Acosta sono i piloti usciti di scena uno dopo l’altro per colpa di una pozzanghera creatasi su una curva.

Molti di loro sono rimbalzati prima sulla pista e poi fuori dopo aver perso il controllo del proprio mezzo. Paura in particolare per Corsi, la cui moto è andata a fuoco.

Nessuna conseguenza grave

Gli addetti ai lavori sono immediatamente accorsi sul luogo dell’incidente per spegnere le fiamme insieme allo staff sanitario, che ha aiutato i piloti a rialzarsi.

I corridori sono stati riaccompagnati ai rispettivi box dopo qualche minuto. Molti di loro hanno dovuto recarsi al centro dedicato alle cure mediche, ma nessuno di loro ha fortunatamente avuto gravi conseguenze. Non è però da escludere che altri esami più approfonditi saranno effettuati a qualcuno per verificare che non ci sia alcune frattura nascosta.

Roberts primo classificato

Alla fine a vincere è stato Roberts, che ha preceduto i pochi altri superstiti Vietti, Navarro, Schrotter, Gonzalez, Alcoba, Aldeguer, Bendsneyder, Baltus e Rodrigo.

Leggi anche: Tragedia negli Usa, morta in un incidente ex stella del rugby

Leggi anche: Stefano Tacconi ricoverato, come sta: il bollettino medico

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli