"Nemmeno mia madre mi voleva", l'intervista del bomber è un cult

webinfo@adnkronos.com

"Due mesi fa nemmeno mia madre mi voleva". Un bomber superstar. Antonio Picci, attaccante del Trani, conquista il web con un gol spettacolare e soprattutto con un'intervista 'alla Ibrahimovic'. Il centravanti barese si è distinto per la doppietta realizzata contro il Gallipoli nell'Eccellenza pugliese. La prima rete, firmata con una splendida rovesciata, è stata celebrata da Picci nell'intervista concessa a fine partita a Tele Sveva. 

"Sono felicissimo e stanchissimo. So io quello che ho passato: due mesi fa non mi voleva nemmeno mia madre a casa mia. Ora sono in doppia cifra, ho dimostrato di essere il più forte", le parole del bomber in un video che colleziona decine di migliaia di visualizzazioni. 

 

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...