Neymar al Barcellona? Alcuni giocatori erano pronti a finanziare il suo ritorno

Goal.com
Nello spogliatoio del Barcellona erano in molti a volere il ritorno di Neymar. Alcuni erano pronti anche a finanziare l’operazione.
Nello spogliatoio del Barcellona erano in molti a volere il ritorno di Neymar. Alcuni erano pronti anche a finanziare l’operazione.

Il ritorno di Neymar al Barcellona poteva rappresentare l’occasione più clamorosa dell’estate e invece alla fine si è rivelato essere il grande colpo mancato dell’intera sessione di calciomercato.

Con DAZN segui la Liga IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Il club blaugrana ha fatto vari tentativi per riportare alla base il fuoriclasse che nell’estate del 2017 ha deciso di lascare la Spagna per iniziare una nuova avventura in Ligue 1 ma alla fine non si è riusciti a trovare un punto d’intesa con il PSG.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

A pochi giorni dalla chiusura di tutte le trattative, emerge un retroscena sorprendente. Secondo quanto riportato da Sport infatti, alcuni giocatori del Barcellona sarebbero stati pronti a sborsare del denaro di tasca loro, pur di riaccogliere un giocatore che avrebbe certamente reso ancor più competitiva la squadra in Champions League.

La dirigenza del Barcellona ha deciso di non prendere in considerazione tale proposta, anche perché non tutto lo spogliatoio ne era a conoscenza, ma grazie a questo gesto ha preso atto del fatto che i rapporti tra Neymar e molti senatori della squadra siano ancora eccellenti.

Lo stesso fuoriclasse brasiliano era disposto a tirare fuori di tasca sua 20 milioni di euro, ma tuttavia non è stato possibile trovare un accordo con il PSG.

Potrebbe interessarti anche...